pensaterosa

7 ottobre 2009

Piove governo ladro

Filed under: Uncategorized — pensaterosa @ 10:25
Tags: , , , , ,

È  triste quanto accade e la stesa dei morti insieme al dolore dei vivi commuove profondamente, al Nord come al Sud. Non è infatti una prerogativa del profondo Sud il fatto di costruire nel greto dei fiumi o sotto scoscese aree franose: la serietà dei piani regolatori è inficiata da una corruzione dilagante propria di Stati che hanno perso la dimensione politica: in Liguria come in Lombardia e non solo abbiamo assistito a tragedie umane senza fine.
La loro causa? La collusione di interessi perversi che coinvolge anche gli ultimi anelli della catena, quelli che saranno le vittime dell’ “evento eccezionale”, coloro che acquistano il terreno e si costruiscono la villetta sperando nella “desertificazione”. Ma i loro figli cosa c’entrano? Muoiono e basta!
Con l’unità politica dell’Europa potremmo recuperare dimensione politica ed allora sarebbe possibile modificare testo e contesto dell’azione ma, a livello di Stati inconsistenti nessun politico può pensare di operare nel medio termine: deve dare risultati immediati ai suoi clientes, i grandi elettori portatori di interessi di gruppi significativi di elettori, interessi che non sono mai coerenti con l’interesse comune ma aprono piccole falle che col tempo diventano voragini nelle quali scompaiono anche le ultime tracce del buon governo……..E grilli cantori non servono ad altro che a far sentire più nitido il dolore della sconfitta! Anche se vincesse la loro idea, quella di una democrazia sostanzialmente diretta, come potremmo dire no ai potenti della terra? Ci prenderebbero a sculacciate come si fa coi bambini impertinenti!

W l’Europa Unita. La speranza è l’ultima a morire.

Annunci

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: