pensaterosa

27 ottobre 2010

SPA e Parlamenti

Filed under: Uncategorized — pensaterosa @ 10:00
Tags: , , , , ,
SPA

SPA

Sono la stessa cosa?

Nelle SPA chi controlla il 50% più una azione fa quello che vuole, teoricamente nel rispetto delle leggi ma è uso trasferire utili alle imprese controllate al 100% e lo si fa senza rischi: basta comprare semilavorati o servizi da queste ultime ad un prezzo leggermente superiore al dovuto e nessuno può dire nulla!

Nei Parlamenti è diverso. Si è eletti e da quel momento si è liberi di operare come si ritiene opportuno. Il voto, caro Berlusconi, non è vincolante, nonostante il Porcellum e quello che vorresti tu. Le ragioni sono democraticamente ferree e documentate nei dibattiti della costituente.

L’eletto è eletto intuitu personae, perché ci si fida di lui e si pensa che contribuirà a determinare la linea del partito nella giusta direzione. La nostra costituzione non è quella cinese (con tutto l’enorme rispetto dovuto a quel grande paese), non prevede infatti alcun “grande timoniere”.

Se il partito prende una piega non gradita all’eletto, l’eletto si oppone, e per fortuna lo fa! Con buona pace per chi si crede, senza esserlo in nessun senso, il “grande timoniere”!

Annunci

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: