pensaterosa

1 maggio 2011

Due papi santi

Giovanni XXIII e Giovanni Paolo II.

Due persone completamente diverse: profondamente cristiano il primo e radicalmente cattolico il secondo, uomo d’amore il primo e uomo di potere il secondo, vicino il primo e onnipresente il secondo, italiano il primo e polacco il secondo (a significare i consistenti aiuti alla Polonia giunti da ogni dove, in particolare dall’Italia e dalla FIAT), democratico il primo (promotore urbi et orbi del concilio ecumenico vaticano secondo) ed accentratore il secondo (ha abrogato pressoché tutte le innovazioni giovannee restaurando il centralismo pontificio come desiderato dal più retrivo conservatorismo cattolico), ha fatto amare la chiesa il primo e l’ha resa nuovamente potente il secondo …….santo cristiano ilprimo e, presto, santo cattolico il secondo.

Annunci

1 commento

  1. Un bel blog!!!
    E un argomento che comunque ha a che vedere con l’amore…
    Da qui però inizierei a parlare non tanto della fine di una storia d’amore, ma del concetto di fine…

    Spero avrai modo e voglia di ricambiare la visita 🙂

    http://vongolemerluzzi.wordpress.com/2011/05/06/gran-finale/

    Commento di lordbad — 6 maggio 2011 @ 17:56


RSS feed for comments on this post.

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: