pensaterosa

16 giugno 2012

Caro Monti

Filed under: Uncategorized — pensaterosa @ 09:53
Tags: , , , , , , ,

Fare cassa vendendo immobili è processo lento e, con gli attuali prezzi di mercato, scarsamente remunerativo. Per gli imprenditori acquistare un bene pubblico comporta tempi lunghi (secondo un imprenditore intervistato circa dieci anni) per ottenere la nuova destinazione ed i permessi di costruzione ……. Perché comprarli allora? ……. Se i prezzi sono da regalo …..

Esistono invece beni di grande valore e di rapidissima vendita cui si potrebbe fare ricorso senza dover rinunciare ad edifici di uso pubblico: si tratta dei lidi, migliaia di km di coste occupate da “bagni” che pagano cifre ridicole per le concessioni …… mettendoli in vendita con diritto di prelazione per gli attuali concessionari andrebbero a ruba, anche se la vendita non riguardasse la proprietà, ma il diritto di superficie per sessanta anni! Perché non farlo? Perché si disturberebbero gruppi organizzati di migliaia di elettori? ………. Ma Monti non è un tecnico che non deve andare in cerca di voti? Ed allora? Forza Monti, vai al mare!

Annunci

3 giugno 2012

Uscire dall’Euro?….. Cui prodest?

In questi momenti si sente da più parti (Grillo e Berlusconi tra gli altri) parlare di uscita dall’Euro. Domandiamoci cosa significa.
L’Euro è una moneta stabile, la Lira veniva invece svalutata continuamente …….…..,
era il paradiso dei cialtroni al governo! Tutto veniva nascosto dalla svalutazione: la diminuzione di pensioni e salari ad esempio, non delle retribuzioni dei parlamentari e dei magistrati (come ben sapete sono collegate a quelli dei parlamentari) che venivano spesso, più che rivalutate, sostanzialmente aumentate!
Con l’Euro i cialtroni appaiono per quello che sono: cialtroni!
Alle ultime elezioni l’astensionismo ha superato il 50%: il popolo vuole cacciare i cialtroni ma i cialtroni resistono!

Mond arbaltè

Siamo al servizio dello stato, delle sue istituzioni e dei politici.
Noi paghiamo e i politici, quelli che hanno fatto il buco, no.
Il finanziamento pubblico ai partiti è più alto di quanto non fosse quando lo abolimmo con referendum.

Pagina successiva »

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.