pensaterosa

Chi è Maurizio Rosa

Maurizio Rosa

Sono nato a Bologna il 17 7 1938

Mi sono laureato in Giurisprudenza nel 1959 e quindi specializzato in Scienze amministrative nel 1961 e laureato in Economia e commercio alla fine degli anni sessanta.

Sono stato responsabile del personale e direttore di stabilimento in impresa metalmeccanica di La Spezia (400 Dipendenti) nel 1962/3. In tale occasione feci attivare dai dipendenti una cooperativa di consumo che consentì di ridurre i costi d’acquisto degli elettrodomestici e dei prodotti alimentari. Tale prassi si diffuse in numerose aziende molti anni dopo.

Ho iniziato come Assistente di Organizzazione Aziendale all’Università di Bologna dal 1963 sono poi diventato Professore incaricato ed associato nell’Università di Modena e quindi di Bologna sino al pensionamento per dimissioni nel 2004.
Per oltre 20 anni sono stato docente di organizzazione aziendale e di marketing turistico nella scuola di studi turistici di Rimini prima e nella facoltà di economia del turismo poi.

Principali pubblicazioni:

Un nuovo sindacalismo nell’anno dei contratti. Il Mulino 1967 (data di deposito) 1968 (data di pubblicazione). In tale articolo indicavo le cause e le dinamiche di quello che verrà indicato come “Autunno caldo”.

Diversi articoli sui Gruppi Operativi, l’organizzazione a matrice ed il piano Scanlon (meglio noto con il termine “circoli di qualità”).

Diversi articoli e ricerche sui cambiamenti nel commercio e sui flussi turistici.

Illustrazione di casi aziendali su rilevazioni condotte per oltre 10 anni (Coopindustria, Edilfornaciai e Sigma).

Flessibilità dinamica ed unità d’azione delle imprese, clueb, Bologna 1969.

Sistemi retributivi e dinamica aziendale, SAB, Bologna 1971.

L’impresa per imparare, clueb, Bologna 2001 (questa pubblicazione costituisce la conclusione di una ricerca sperimentale durata oltre 30 anni e preceduta da numerose edizioni provvisorie a partire dal 1991).

Attività di ricerca e professionali

Presidente del CESTUD Centro studi sull’imprenditorialità e sull’impresa, associazione costituita all’inizio degli anni 70 tra docenti e studenti dell’Università di Bologna.
Questa associazione ha offerto servizi ad oltre 4.000 studenti organizzando visite aziendali in Italia ed all’estero, promuovendo stages e gestendo laboratori per oltre 25 anni. Scopo dell’associazione era stimolare all’assunzione di responsabilità imprenditoriali. Dai partecipanti sono state attivate numerose imprese (e ne vengono create continuamente di nuove) che, al 2001, impiegavano più di 2000 addetti.

Ho svolto numerosi incarichi di formazione presso primarie aziende ed enti di formazione, oltre a conferenze, ricerche finalizzate e consulenze intervento. Ho coordinato, come amministratore dell’I.ST.O.A. (Istituto per gli Studi di Organizzazione Aziendale) numerosi formatori su programmi acquisiti direttamente o su parti di programmi gestiti da altri.
Tra i clienti pubblici: la regione Marche, la CCIAA di Ancona, l’Ente grotte di Frasassi,  la regione Umbria, la regione Calabria, la regione Sardegna. Tra le associazioni: la Lega delle Cooperative, la Confederazione delle Cooperative e l’Associazione delle Cooperative, la CGIL la CISL e la UIL, oltre alle associazioni dell’artigianato. Tra le imprese: Il calzaturificio Zeiss e diverse altre aziende calzaturiere marchigiane (in tale occasione teorizzai la nascita di un nuovo segmento di mercato: quello della scarpa da trekking urbano, segmento che si sviluppò con vigore ed oggi è rilevato sistematicamente nelle statistiche di settore)  la Fonderpress e numerose altre per brevi interventi od in programmi gestiti da terzi tra i quali l’ISMO.

A partire dal 1995 ho svolto diverse ricerche, bibliografiche e sul campo, sul “miracolo economico cinese” a seguito delle quali ho deciso di impegnarmi professionalmente nell’accompagnamento di imprese italiane (specificamente quelle operanti nel settore alimentare di alta qualità) nel mercato cinese.
Per gravi motivi familiari ho dovuto interrompere l’esperienza dal mese di Maggio del 2006 dopo aver avviato interessanti contatti con operatori commerciali cinesi e con imprese italiane della ristorazione operanti in Cina.

Attività politica

Ho militato nel MFE prima (ove ho ricoperto le cariche di segretario provinciale e regionale) e nel PRI poi (ove ho ricoperto la carica di segretario provinciale nel periodo di massimo successo elettorale del partito quando la provincia di Bologna registrò il massimo incremento di voti in Italia)

Come federalista ho iniziato negli anni sessanta la campagna dell’Euro, ho dato copertura alla resistenza greca al regime dei colonnelli dandole il nome di “commissione nazionale ellenica del MFE”. Per tale motivo, in occasione del fallito colpo di stato di Segni, fui visitato da un poliziotto (che evidentemente non era stato avvertito del contrordine) che voleva arrestarmi ma poi se ne andò visibilmente preoccupato dopo avermi sottoposto ad uno stringente interrogatorio.

Annunci
TrackBack URI

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: